Visualizzazione di 4 risultati

Sono chiamati cavi VGA, quei cavi
cha hanno come terminale un connettore VGA, termine per indicare Array Grafico
Video
. Sono impiegati per connettere display, comunemente il monitor del
computer alla scheda grafica. 

I connettori VGA sono di tipo DE15, della
famiglia D-Subminiature o D-Sub cosi chiamati per via della loro forma tipica a
D all’interno dei quali si trovano i pin, 15 in questo caso disposti su tre
file. I cavi VGA sono comunemente chiamati anche cavi RGB poiché trasmettono
segnali video a componente analogica RGBHV ovvero rosso, verde, blu,
sincronizzazione orizzontale, sincronizzazione verticale. Esistono diversi tipi
di cavi per diverse funzioni, oltre a connettere display, possono essere usati
come prolunghe di altri cavi VGA oppure, 
usando opportuni adattatori, è possibile convertire un segnale VGA in
SCART, DVI o in HDMI.

Le risoluzioni VGA supportate da
questi cavi variano da 640×700 a 70Hz a 1280×1024 a 85Hz fino a 2048×1536 a
85Hz. Non c’è nessuno standard che definisce la qualità richiesta per ogni
risoluzione ma generalmente cavi di alta qualità contengono fili coassiali e
sono isolati rendendoli così più grossi. Inoltre un cavo di qualità non deve
soffrire di fenomeni come l’induzione nei cavi adiacenti di correnti non volute
e di altri effetti di degradazione del segnale. Cavi VGA corti sicuramente
introdurranno meno effetti di attenuazione significanti.

Bisogno di aiuto? Chatta qui