Visualizzazione di tutti i 13 risultati

MICROFONI PER STRUMENTI MUSICALI

Quante volte abbiamo ascoltato il suono proveniente da
un’orchestra dal vivo, da una banda musicale o più semplicemente, dal nostro
piano? Tutti questi strumenti condividono tra loro un piccolo segreto: per
permettere al suono di propagarsi e arrivare all’orecchio umano anche a grandi
distanze, essi hanno la possibilità di essere collegati ad un microfono
apposito.

Esistono in commercio, assieme ai classici microfoni a
gelato o ad archetto, microfoni per
strumenti
. Essi sono tutti compatibili con i vari sistemi di radiomicrofoni
e sono costruiti con materiali molto resistenti, dal momento che il loro
utilizzo può avvenire anche all’esterno. 
Nella parte esteriore di tali microfoni
per strumenti
, sono state utilizzate protezioni idrofobiche che ne
assicurano, garantendone tutte le funzioni, la resistenza all’alta umidità. Il
microfono per l’armonica, ad esempio, è delle dimensioni esatte per essere
posto nel palmo di una mano, costituito inoltre da un tasto del volume che ne
permette al suonatore la regolazione durante l’esibizione. Tale microfono è
collegato all’apparecchi tramite un cavo, sottile e discreto. Anche la chitarra
ha la possibilità di ottenere l’ausilio di un microfono: essi sono
principalmente utilizzati negli studi di registrazione, dal momento che
risolvono il classico problema  della
ripresa durante questi tipi di lavoro. L’asta, comprensiva del microfono
stesso, si collega senza deviazioni al corpo della chitarra  e accoglie un microfono del tipo cardioide .
In questi anni si è andato sempre maggiormente definendo il binomio tecnologia
classica e materiali moderni che assicurano perfomance sempre migliori , al
musicista, sia sul palcoscenico che in sala di registrazione.