Visualizzazione di tutti i 22 risultati

Le cuffie sono essenziali per chiunque si voglia reinventare
dj, non possono assolutamente
mancare dalla dotazione. Per creare una catena musicale che sia gradita al
pubblico dell’occasione, il Disc Jockey deve sentire in cuffia il brano successivo
a quello ballato nel momento, deve essere perfetto nell’andare a scegliere la
giusta musica e nell’armonizzare le due tracce. Alla luce di questo è evidente
come il dj debba avere al suo servizio delle cuffie che rispondano a
determinate caratteristiche, ora vediamo quali.

La prima necessità del dj è quella di isolarsi dal fracasso
che lo circonda, motivo per il quale la prima caratteristica, morfologica, che
si consiglia per le cuffie è che queste siano circumaurali in modo che l’intero
padiglione dell’orecchio sia coperto. Quindi devono essere soddisfatte alcune peculiarità
tecniche, è importantissimo che il dispositivo riesca a riprodurre la musica
nel modo più potente e fedele possibile. Innanzitutto la risposta in frequenza deve essere ottima, dai 20 ai 20.000 Hz è l’ideale, così che la fedeltà della riproduzione
dell’audio sia mantenuta intatta. Bisogna dunque considerare la sensibilità, più il valore espresso in
dB è alto meno possibilità esistono che il suono venga distorto: è
consigliabile non andare oltre i 110dB
se non si vuole incorrere in problemi all’udito.

Il dj deve avere perfettamente il controllo della
situazione, deve essere certo che il suono trasmesso in cuffia sia identico a
quello diffuso poi nella sala, ecco allora che il parametro dell’impedenza non si può sottovalutare,
questo deve essere abbastanza alto affinché il suono in cuffia non sia troppo
acuto e quindi distorto. È consigliabile non
superare i 55Ω
(Ohm) di potenza, si rischia altrimenti di andare ad
acquistare cuffie da studio utili a tutt’altro lavoro.

Una cuffia da dj
che si rispetti deve avere un cavo ben
lungo
, un intrattenitore da discoteca non può restare fermo come un salame
davanti alla strumentazione, deve essere libero di muoversi, di ballare, di
dare il buon esempio alla folla che gli si accalca davanti. Per quanto riguarda
i prezzi delle cuffie per dj questi
non sono esorbitanti, in genere si aggirano intorno ai 100 euro, soglia che si può abbassare se vengono
comunque soddisfatte le caratteristiche tecniche e morfologiche dette.