Visualizzazione di tutti i 8 risultati

Processori di dinamica

Compressori Gate

Per assicurarsi un segnale audio impeccabile è necessario
affidarsi a strumenti molto sofisticati. I compressori
gate
sono alcuni di questi. Essi hanno lo scopo di ridurre la dinamica del
segnale audio a cui vengono applicati. Tali compressori possono essere
utilizzati per rendere omogeneo il livello del segnale, per ridurre la
difficoltà delle operazioni di missaggio, per attribuire un attacco più marcato
ai singoli suoni (es. rullante, cassa). I
compressori gate
sono inoltre utilizzati per conferire una maggior
protezione all’impianto da quei picchi improvvisi che possono inevitabilmente
danneggiarne i componenti.

Quando si sceglie di utilizzare un compressore, è necessario
seguire alcune indicazioni basilari, come la scelta accurata dei suoi
controlli: quelli ai quali si presta attenzione nella scelta di un compressore gate è il treshold, o soglia dell’apparecchio ;la release 
o il tempo di rilascio; l’attack
o il tempo di attacco; la ratio o la
porzione di riduzione del segnale audio e l’output
gain
o il volume di uscita del segnale. E’ importante tenere conto di
questi controlli poiché ogni segnale, ad esempio, richiede il suo idoneo
parametro d’attacco. Maggiore è il settaggio di quest’ultimo, maggior dinamica
del segnale originale rimane inalterata.

Tutti questi controlli sono molto facili da utilizzare e
comodi nel loro ampio spettro.

I compressori
gate
, nonostante la loro apparente complessità, evitano  di perdersi in tutte le infinite opportunità
regalate da strumenti del genere. I prezzi dei compressori  attualmente in commercio sono molto variabili.
Nonostante ciò è possibile trovare anche un compressore al modico prezzo di 250
euro che risponde molto bene alle esigenze versatili di c9olui che desidera
acquistarlo a spese piuttosto contenute.