Visualizzazione di tutti i 12 risultati

Driver a compressione per trombe tweeter HF alte frequenze

Chi lavora nel mondo della musica sa perfettamente che la prova del nove è incarnata dal live musicale. Ma ogni serata dal vivo
finirebbe in un grande flop se non si avessero a disposizione delle buone casse acustiche che permettano al
pubblico in sala di essere interamente coinvolto.

È bene avere una cura maniacale dell’amplificazione, evitare le distorsioni, evitare gli inconvenienti,
è una strumentazione talmente indispensabile che non ci sarebbe errore più
grande di considerarla “roba d’importanza secondaria”. Allora, perché non
migliorarla? Apportare qualche modifica al sistema acustico può essere una
buona idea, ovviamente è sempre bene che sia un professionista a svolgere il
lavoro sporco. Non si può a questo punto, non dotare il proprio altoparlante
delle cosiddette trombe.

In gergo trombe, nello specifico parliamo di dispositivi che
prendono il nome di Driver
HF per trombe
, una strumentazione compatta e altamente tecnologica. Tra
le mani avremo un oggetto rotondo, dotato di una bobina mobile che negli
esemplari più piccoli raggiunge i 25 millimetri. Il materiale con cui è
realizzato è il titanio, che garantisce una grandissima resistenza e durata nel
tempo.

 L’effetto finale sull’amplificazione è assicurato, le
prestazione per la musica dal vivo sono esaltanti. Tutto questo per una spesa
che nella maggior parte dei casi non è superiore alle poche decine di euro.

DRIVER HF TROMBE

Per assicurarsi che
ogni decibel della propria musica e/o voce sia percepito in maniera nitida e
pulita, è necessario che si abbia un driver
hf
per trombe di ultima
generazione. La responsabilità su qualità del suono e capacità di propagazione
dello stesso, è affidata al tecnico del suono,che si tratti di rappresentazioni
all’aperto o che necessiti invece di propagazioni del suono in un ambiente
chiuso.

Il driver hf per trombe, se montato in una
cassa altrettanto importante, può raggiungere un angolo di copertura molto
ampio: sino a 80 x 60 a bassa distorsione. Il materiale utilizzato per produrre
questa meraviglia del suono è in genere l’alluminio, per cui il peso varia dai
due ai quattro kg, quindi leggerissimo e trasportabile.

La membrana interna,
invece, è costruita in titanio. Nella maggior parte dei casi, la tenuta di
potenza è di 200watt in RMS e ciascun driver ha la sensibilità di circa 106
decibel. I driver che appartengono alle basse e medie frequenze sono
raffreddati con ferro fluido per migliorarne le prestazioni.

Tutte
queste caratteristiche consentono, oltre che di esaminare in modo preciso la
direttività

del
diffusore, anche di aumentarne l’efficienza, massimizzando la potenza di uscita
con lo stesso

amplificatore.
Visto l’impiego di alluminio, titanio e tecnologia il sistema risulta essere
anche costoso ma al tempo stesso diventa un supporto irrinunciabile per il
professionista del suono.

Bisogno di aiuto? Chatta qui