Visualizzazione di 10 risultati

Il cavo RCA è utilizzato per connettere
dispositivi audio e video e trasferire segnali analogici. Prende il nome dal
suo primo utilizzatore,
 la Radio
Corporation of America e si riferisce generalmente ad un cavo con tre spine
colorati che si collegano ai tre rispettivi jack anch’essi colorati. I colori
possono essere rosso per il canale audio destro, bianco o nero per li canali
audio
 sinistro e giallo per il canale
video composito. Il segnale video è in questo caso analogico ma tutti i dati
vengono trasportati in un unico segnale riducendo talvolta la qualità visto che
i video analogici sono composti da tre segnali separati che devono quindi
essere compattati. Tale tipologia di cavi serve ad esempio negli usi comuni per
connettere la videocamera alla TV opure lo stereo alle casse. 

Dispositivi di
alto livello utilizzano tutti e tre i jack RCA, due audio e uno video, e il
trasferimento del segnale è di maggiore qualità mentre dispositivi di basso
livello hanno un solo jack, detto stereo, che combina tutti e tre i canali
comprimendo il segnale in un unico canale diminuendone così anche la qualità. I
segnali sono sempre analogici per questo non si usa direttamente per le
connessioni al computer o altri dispositivi digitali. I connettori RCA con la
protuberanza sono ti tipo maschio mentre quelli che presentano un foro sono di
tipo femmina. Tipicamente sono circondati da un anello, quello femmina è
leggermente più piccolo di diametro e più lungo in modo da combaciare
perfettamente col maschio. Tra l’anello esterno e quello interno c’è un isolante
solitamente palstica o ceramica. La connessione avviene inserendo il jack
maschio del cavo nel foro femmina tipicamente situato nei dispositivi e in
questo caso il segnale trasferito dal connettore arriva prima del contatto
degli anelli della messa a terra. Questo è il motivo per cui se i dispositivi
audio sono accesi durante la connessione si sente il tipico brusìo. 
Esiste
anche un cavo RCA per audio digitale ed è chiamato cavo coassiale. Ha un solo
canale e trasporta il segnale sorgentedigitale all’apparecchiatura per la
decodifica ad esempio un amplificatore.
Bisogno di aiuto? Chatta qui