Visualizzazione di tutti i 20 risultati

PALLE A SPECCHIO

Per i buon gustai, per chi crede che illuminare la sala non
debba contrastare con l’arredo cool, per i nostalgici dei gloriosi anni ’70 e ’80, le sfere a specchi sono l’ideale: davvero non se ne può fare a meno.

Di cosa stiamo parlando? Lo strumento è più complesso nel
suo interno di quello che possa sembrare da un punto di vista esterno. Si
tratta fondamentalmente di una palla coperta per intero da frammenti di
specchio che mandano i loro effetti di luce in tutte le direzioni possibili e
immaginarie. All’interno della sfera è in azione un motore che le permette di
girare su se stessa, è presente anche una lampada cambia
colore: l’effetto si può facilmente immaginare, le luci proiettate
in sala
danno vita ad una scenografia esclusiva che resterà ben impressa nelle menti
sognanti del pubblico.

I revival anni ’70 e ’80 vanno molto forte tra i giovani delle ultime generazioni, anche
se in quegli anni non erano ancora nati un senso di nostalgia sembra comunque
avvolgerli e gli occhi lucidi, in un atmosfera illuminata con le sfere e resa
particolare dalla giusta musica, vengono da sé. D’altro canto, questo tipo di
illuminazione nostalgica va di pari passo con il remix di molte hit del
passato
, oggi come oggi, per una discoteca
alla moda
che si rispetti, è una strumentazione di cui non si può fare a
meno.

I modelli a disposizione
sul mercato sono vari, utili per tutte le occasioni e per sale da ballo della
più diversa ampiezza. È possibile decidere, per il piccolo “imprenditore” della
discoteca, se optare per più sfere dalle
piccole dimensioni
, oppure per l’esemplare
gigante
da posizionare sopra il centro della sala in modo da far invidia a
qualunque spia della vicina discoteca rivale. Ad ogni modo l’eleganza e le
perenne contemporaneità di uno strumento del genere garantiscono la sua
efficacia. Per i motivi appena detti, il costo della sfera a specchi varia, dai
15 euro degli esemplari più piccoli (per caso sei un Dj alle prime armi che vuol fare bella figura? Ecco, ne hai l’opportunità!)
ai 1.000 delle sfere più mastodontiche.

Bisogno di aiuto? Chatta qui